Camino de la Vera Cruz

Design system

ITINERARI

Questo itinerario di pellegrinaggio inizia dai Pirenei navarri, a San Jean de Pied de Port, prosegue in parallelo con il Cammino di Santiago fino a Puente La Reina dove si separa per scendere verso sud.

Come percorrerlo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Distanza

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Durata

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Il percorso attraversa i territori di Navarra, Aragóna, Castilla La Mancha e Valencia fino ad addentrarsi nella Regione di Murcia, a Jumilla. Dopo aver attraversato ben 67 comuni arriva a Caravaca de la Cruz, dove termina il percorso davanti al Santuario della Vera Cruz.

Dagli studi storici emerge l’esistenza del Cammino de la Vera Cruz già nel secolo XIII allorquando i pellegrini si recavano a Caravaca per adorare il “Lignum Crucis”, un pezzo ligneo della croce di Cristo. Le ricerche storiche portano a ritenere che i Templari, durante la Sesta o Settima Crociata, portarono un pezzo della croce di Cristo nella città Santa di Caravaca, dove da otto secoli è custodito.

A Carava de La Cruz i primi giorni di maggio si tengono bellissime celebrazioni intrinsecamente legate alle tradizioni, alla cultura e alla storia di questa parte di Spagna, tramandate nei secoli grazie all’impegno della Cofradia de la Vera Cruz de Caravaca.

Scroll to Top