Il cammino Lebaniego in Cantabria

Design system

ITINERARI

A partire dagli inizi del pellegrinaggio a Santiago, i pellegrini che percorrevano il Cammino del Nord effettuavano una deviazione di qualche giorno dalla loro rotta verso Santiago e salivano al Monastero di Santo Toribio de Liébana per venerare la straordinaria reliquia portata in Spagna nel 5º secolo dall’arcivescovo di León dalla Terra Santa Il più grande dei frammenti conosciuti della Santa Croce fu portato nel secolo IX in questo rifugio delle montagne cantabriche, per proteggerlo dal pericolo di profanazione derivante dall’espansione musulmana nella penisola iberica.

Come percorrerlo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Distanza

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Durata

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Liébana

L’ubicazione della reliquia santa tra le montagne lebanieghe non è stata casuale. La valle di Liébana, per le sua caratterstiche geografiche, aveva costituito sin dall’antichita’ un bastione inespugnabile per tutti gli invasori, e serviva allora da rifugio alle prime dinastie dei regni cristiani del nord.

Distanza:60 km

Durata prevista: 3 giorni

Punto di partenza del pellegrinaggio: San Vincente de la Barquera

Tappe del Cammino da percorrere a piedi

1. San Vincente de la Barquera – Quintanilla de Lamason (25,5 km)

2. Quintanilla de Lamason – Cabañes (22,5 km)

3. Cabañes – Santo Toribio (12 km)

Scroll to Top